Nessuno è al riparo dai rischi: l’importanza di tutelare il proprio negozio

Fare il commerciante e poter gestire il proprio negozio è uno dei lavori più antichi del nostro Paese, basti pensare alle prime botteghe nate nel Medioevo. È un lavoro che porta a conoscere ed interagire con diverse persone tutti i giorni, il che può portare a grandi soddisfazioni personali oltre che a vantaggi remunerativi.
Tuttavia sappiamo che, come per qualsiasi imprenditore, le preoccupazioni quotidiane possono essere tante, e a queste possono aggiungersi imprevisti e difficoltà che possono compromettere la continuità della propria attività. Si possono vendere abiti, scarpe, accessori o tanti diversi prodotti; in ogni caso avere un’attività comporta numerose responsabilità.

Infatti, anche se si spera sempre che certi problemi non capitino proprio a noi, nessuno è immune da rischi e danni indesiderati. Un corto circuito che provoca in un incendio, un tentativo di furto con danni a vetrine e merci, un cliente che inciampa all’interno del negozio infortunandosi gravemente… sono solo alcuni esempi di tutti i pericoli che potrebbero temporaneamente, o talvolta definitivamente, causare la chiusura del proprio esercizio commerciale.

Ecco perché è fondamentale tutelarsi adeguatamente. Come? Stipulando un’assicurazione dedicata alla propria attività, che si adatti alle sue specifiche esigenze e caratteristiche, preservando il patrimonio del titolare e la continuità lavorativa.

La polizza in questione è una copertura Danni a Immobile e Contenuto, chiamata così proprio per la funzione di coprire ogni negozio da tutti i danni che potrebbero verificarsi all’interno dell’immobile e verso il suo contenuto da: incendi, fumo, allagamento, furto e altri spiacevoli imprevisti.

Scopri l’Assicurazione Danni a Immobile e Contenuto di Lokky