Condomini

Condomini

Le coperture più adatte per la protezione della tua attività

Consigliato da Lokky

SuperBonus Protetto

La prima polizza dedicata alla protezione di committenti, privati e condomini che intendono usufruire dell’agevolazione SuperBonus 110%.

A partire da

119€

Condomini: attenzione ai rischi dietro l’angolo!

Gestire e tutelare condominio è un lavoro complesso e di grande responsabilità. Gli incidenti legati a infiltrazioni, allagamenti e incendi, infatti, sono più frequenti di quanto si pensi e hanno spesso gravi ripercussioni sulle proprietà condominiali.
Per questo è fondamentale mettere al riparo i condomini dalle conseguenze dei danni che potrebbero colpire le parti comuni e le singole abitazioni, ed è altrettanto importante eseguire manutenzioni periodiche con specifici interventi per gli edifici civili, come quelli che danno accesso al SuperBonus 110% e agli altri bonus edilizi.

SuperBonus Protetto

Grazie a SuperBonus Protetto, i condomini che hanno ottenuto l’agevolazione SuperBonus 110% potranno contare sull’assistenza legale e sulla copertura della perdita qualora l’incentivo venga revocato in seguito a un accertamento

Hai domande?

Chiama il nostro Servizio Clienti!

02.365.692.30

Dal Lunedì al Venerdì

9:00 – 18:00

Oppure ti chiamiamo noi

Grazie di averci contattato. Ti richiameremo il prima possibile.

Le migliori Compagnie Assicurative selezionate per te

Vittoria Assicurazioni

Lokky in breve

Personalizzato

Solo le garanzie necessarie, senza inutili costi aggiuntivi

Veloce

Preventivo in 1 minuto,
polizza in meno di 10 minuti

Digitale

Preventivo, pagamento, polizza e gestione sono online

Assicurazione Condomini: metti al sicuro il tuo condominio

“Casa, dolce casa!”, “There’s no place like home”, “La maison d’un homme est son château”. Sono solo alcuni degli aforismi che in tutte le lingue del mondo vogliono dire la stessa cosa: la nostra casa è parte di noi. Non importa che sia una villa sull’oceano, un piccolo monolocale in centro o una stanza in affitto in periferia; le quattro pareti che chiamiamo “casa” diventano un pezzo del nostro cuore, proprio come un amico che ci tiene compagnia sia nei momenti di gioia che in quelli, ahimé, di sconforto.

Proprio come accade agli stabilimenti lavorativi, però, una casa può essere vittima di diverse intemperie, nonché sottoposta a rischi che potrebbero causare danni significativi e compromettere la qualità della vita dei suoi inquilini, fino a incidere sul loro patrimonio. Non è raro, infatti, leggere una notizia di cronaca in cui si racconta di un incendio, un allagamento, un crollo a causa di un terremoto o qualsiasi altro incidente che abbia coinvolto un fabbricato, soprattutto in un Paese come l’Italia, in cui si devono fare ancora moltissimi passi avanti in merito alla sicurezza dei fabbricati.

La situazione diventa ancora più delicata quando si tratta di un condominio: dove inizia e dove finisce l’autorità dei singoli condomini? Se possiamo immaginare che ogni proprietario sia responsabile del proprio appartamento, chi è però il responsabile degli incidenti che si verificano sulle scale, nell’androne? In altre parole: se una tegola del soffitto del tetto cade e ferisce qualcuno che si trovava nel giardino condominiale, o sul marciapiede adiacente al palazzo, chi tutela e soprattutto chi deve essere tutelato?
L’Assicurazione Condomini (spesso indicata anche come Polizza Globale Fabbricato) è la polizza assicurativa dedicata alla tutela e alla protezione di tutti gli inquilini che abitano all’interno di un condominio dai rischi che può comportare la stessa vita condominiale, nonché dai danni che ne conseguono, incluse le eventuali richieste di risarcimento.

Assicurazione Condomini: che cosa copre

Altro che “casa dolce casa”! La vita in condominio espone gli inquilini a una serie di rischi che potrebbero compromettere gravemente il loro patrimonio e la serenità quotidiana (basti pensare al rischio di incendio, o alle conseguenze di una perdita che si estende anche a diversi appartamenti). A sua volta, il condominio è responsabile di diversi danni al fabbricato che potrebbero avere conseguenze materiali su cose. Si pensi, in questo caso, ai danni che potrebbe causare il cedimento di una parte del cornicione o del tetto.

L’Assicurazione Condomini è la soluzione ideale per tutelarsi dalle ricadute finanziarie che questi incidenti potrebbero avere sulle tasche dei condomini. L’obiettivo di una Polizza Globale Fabbricato, infatti, è quello di tutelare in ogni modo possibile il condominio – e i suoi inquilini. In breve, infatti, l’Assicurazione Condominio copre i danni causati a terzi o altri condòmini da tutte le parti comuni del condominio.

In particolare, la polizza Condominio tutela il condomino in due situazioni particolari:
• in caso di danni causati da parti comuni del fabbricato: in questo caso l’Assicurazione non andrà a coprire soltanto i condomini, ma anche i danni causati ad altre persone;
• in caso di danni causati dalle proprietà esclusive dei condomini.

Assicurazione Condomini: che cosa non copre

Proprio come accade nel caso delle Assicurazioni per i professionisti, l’Assicurazione Condomini di norma tutela il condomino e il condominio dai danni provocati per cause accidentali. Non è così raro, però, assistere a contenziosi e litigate infinite in sede di assemblea condominiale per venire a capo della responsabilità assicurativa a seguito di un danno causato dalla negligenza.

L’articolo 2051 del Codice Civile, a questo proposito, stabilisce in modo chiaro che “ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”. A corredo di questa normativa si è aggiunta anche una sentenza della Cassazione del 2008 (n. 25251), in cui si legge nero su bianco che il condominio ha il compito – nonché la responsabilità – di vigilare affinché le parti comuni non arrechino danni a terzi e/o ai condomini stessi.
In questo caso, l’unica soluzione per il condominio danneggiato è quella di richiedere i danni al condominio stesso, che a sua volta potrà farsi valere con la compagnia Assicurativa per dimostrare che non si è trattato di un danno dovuto alla negligenza di nessuno, quindi dimostrare che si tratta di un caso accidentale.

Un esempio pratico? Si prenda il caso di una perdita nelle tubature del condominio. Se il danno al condominio (che in questo caso sarebbe una macchia di umidità passibile di causare cedimenti all’intonaco o alla struttura di una parete) è causato da una tubatura comune alla struttura del condominio stesso (quindi una tubatura della rete comune), l’Assicurazione Condominio sarà responsabile di coprire tutti i costi di eventuali danni causati dalla perdita. Viceversa, se la tubatura appartenesse a un appartamento specifico, la responsabilità ricadrebbe esclusivamente sui proprietari di quell’appartamento.

Assicurazione Condomini: l’assicurazione è un obbligo di legge?

La polizza Condominio non è un obbligo di legge. Al contrario di quanto accade per i professionisti iscritti a un Albo o a un Ordine professionale, infatti, la legge non impone la stipula di un’Assicurazione Condomini. La sua stipula è sempre facoltativa.

La responsabilità di sottoscrivere una Assicurazione Condominio spetta all’amministratore del condominio, previa delibera da parte del condominio. In altre parole: una volta che l’assemblea condominiale si sia espressa unita nella volontà di stipulare una polizza Condominio, l’amministratore è obbligato (in questo caso anche per legge) a eseguire le delibere dell’assemblea (in tema di obblighi di legge, la decisione deve comunque rispettare quanto c’è scritto all’articolo 1136 del Codice Civile, ovvero deve essere stata votata dalla metà della maggioranza degli intervenuti, che a loro volta non possono rappresentare meno del 50% del valore del fabbricato).

L’amministratore di condominio, da solo, ha le mani legate: pur nella convinzione di agire per un “bene superiore”, ovvero la protezione del condominio, in nessun caso sarà autorizzato a stipulare una polizza Condominio senza aver prima ricevuto l’autorizzazione dell’assemblea.

L’unica situazione in cui l’Assicurazione Civile Fabbricati può essere obbligatoria è nel caso in cui sia specificato nel regolamento del condominio. Qualora il regolamento lo preveda, quindi, tutti i condomini saranno obbligati a individuare (e stipulare) il contratto assicurativo che meglio si addica alla loro situazione condominiale.

Qual è la migliore Assicurazione per Condomini

In modo del tutto simile a quanto accade alle Assicurazioni RC Professionali, anche nel momento in cui si sceglie una buona Assicurazione Condomini è necessario che chi la stipuli abbia a mente quali sono le esigenze specifiche del fabbricato che si va ad assicurare.
Le coperture essenziali che interessano i Condomini sono: la Responsabilità Civile, per tutti gli eventuali danni che possono essere causati da soggetti Terzi (a patto che la causa sia da ricondurre al fabbricato o all’uso delle parti comuni); la polizza Incendio, fondamentale per tutelare il condominio anche in caso di danni causati da fenomeni atmosferici (come potrebbe essere un fulmine che colpisce le antenne sul tetto, o le conseguenze di una fuga di gas).

A partire dal pacchetto base che di solito include la Responsabilità Civile e l’Incendio, ogni condominio è libero di personalizzare la sua offerta scegliendo le garanzie aggiuntive di cui ha bisogno: si potrebbe trattare di un’Assicurazione contro le grandi nevicate, nel caso per esempio di una casa in montagna (non si pensi soltanto alle baite sperdute fra i boschi, ma anche ai condomini dei paesi a valle dei monti); o ancora di una Assicurazione contro i danni idrici, nel caso in cui le tubature del palazzo siano vecchie.

Per far fronte all’intero spettro dei danni che potrebbero inficiare il patrimonio dei condomini e la sicurezza di chi vive gli spazi comuni del condominio, è logico che una Assicurazione Condominio davvero efficace deve prevedere un massimale elevato, che sia in grado di coprire il Condominio anche in caso di eventi molto gravi, come potrebbe essere la morte di un soggetto Terzo.

Tutti i prodotti assicurativi per Condomini

Le soluzioni Lokky per una buona Assicurazione per Condomini si appoggiano a prodotti di compagnie primarie a livello italiano ed europeo che includono Vittoria Assicurazioni, Aviva, Sara Assicurazioni, Nobis Assicurazioni e Tokio Marine HCC.

Assicurazione Superbonus Protetto
Grazie all’Assicurazione Superbonus Protetto, i proprietari di edifici privati e i condomini che hanno ottenuto le agevolazioni fiscali garantite dal Superbonus 110% potranno contare sulla specifica assistenza legale e sul rimborso del bonus fiscale previsto dalla procedura, anche nel caso in cui lo stesso venga revocato o sospeso a seguito di accertamento fiscale. In poche parole, l’Agenzia delle Entrate ha 8 anni di tempo per controllare che sia tutto a posto ai fini dell’ottenimento dell’agevolazione fiscale (anche nel momento in cui il bonus è stato approvato e i lavori sono stati anche già portati a termine); nel caso dovesse riscontrare delle irregolarità, il privato si troverebbe costretto a restituire tutta la somma di tasca sua. La polizza Superbonus Protetto offre al privato e/o condominio la tranquillità di essere risarciti della perdita pecuniaria che potrebbe colpire il loro patrimonio.

Assicurazione Condomini: perché scegliere Lokky

La polizza Condominio offerta da Lokky è completamente digitale, emessa istantaneamente e altamente personalizzabile. In questo modo il cliente può scegliere, selezionare e procedere al calcolo del preventivo della sua polizza Infortuni online, a qualsiasi ora del giorno 24/7. Mantenendo un prezzo vantaggioso e molto competitivo sul mercato delle assicurazioni, Lokky propone ai professionisti coperture assicurative altamente personalizzate, guidandoli nella costruzione della copertura assicurativa più idonea alle necessità ed al budget a disposizione.

Lokky non è un compratore, ma un broker assicurativo digitale. L’obiettivo di Lokky è quello di consigliare a ogni cliente la soluzione migliore per le sue esigenze, identificando la migliore compagnia assicurativa e personalizzando il prodotto di conseguenza. Le soluzioni Lokky fanno leva sull’offerta di prodotti di compagnie primarie a livello italiano ed europeo ed includono Aviva, Vittoria Assicurazioni, Sara Assicurazioni, Tokio Marine HCC e Nobis Assicurazioni.